Il mondo della pietra naturale raccontato in piccole pubblicazioni mensili.

Un viaggio a puntate per scoprire tutto ciò che di straordinario si può fare con il materiale più creativo presente in natura.

n7

L’architettura di Dio

Fin dall’antichità l’architettura sacra è stata concepita nelle forme di grandi monumenti lapidei. La pietra possiede solidità e durevolezza, e i primi costruttori hanno usato in chiave simbolica la sua essenza. Ciò che è sacro è eterno, e la pietra ne è la rappresentazione concreta: da Stonehenge alle piramidi egiziane, dai templi greci e romani alle cattedrali gotiche. L’intera storia dell’architettura è contrassegnata da questo pensiero.

La Breccia lombarda

La Breccia Aurora Classica è un materiale pregiato che fa parte della tradizione lombarda in quanto cavato all’interno del bacino marmifero bresciano.
Qui il rilievo calcareo, noto comunemente con il nome di “Corna”, dà origine alla produzione del famoso Botticino; ma nell’area estrattiva – tra le località di Paitone e Gavardo – la Breccia Aurora Classica spicca per le sue caratteristiche cromatiche quasi mediterranee. Una sorta di “omaggio” che la Natura ha offerto proprio a poca distanza dal paesaggio luminoso e vibrante del lago di Garda.

Sacra “Cittadella”

La Moschea Masjidsi Masjid Sri Sendayan a Negeri Sembilan, città a sud di Kuala Lumpur (Malaysia) e da poco aperta al culto, si trova in una zona di nuova espansione, tra nuclei abitativi di recente urbanizzazione e un paesaggio collinare ancora immutato; per questo sta imponendo grazie alla maestosità della propria mole una spiccata identità all’intera area.

Sei curioso?

Allora non perderti nessun numero di “about marble”. Ricevi la newsletter mensile in due semplici click.