Il mondo della pietra naturale raccontato in piccole pubblicazioni mensili.

Un viaggio a puntate per scoprire tutto ciò che di straordinario si può fare con il materiale più creativo presente in natura.

n9

La biblioteca d’Alessandria

Edificio già mitizzato nell’Antichità, la Biblioteca d’Alessandria d’Egitto ha conservato la propria fama più per la distruzione che per l’effettiva incidenza nella storia culturale del Mediterraneo. La memoria dei cinquecentomila testi conservati ai tempi della dinastia Tolemaica ha attraversato i secoli, giungendo fino ai nostri giorni come idea della conoscenza assoluta: la biblioteca che contiene tutto il sapere umano.

Mistero e fascino del granito egiziano

L’immagine storica dell’antico Egitto è legata alle stupefacenti architetture in granito, per lo più estratto nell’area di Assuan e trasportato lungo il corso del Nilo. Non solo piramidi e templi, ma anche statue colossali, urne, grandi vasi e soprattutto obelischi: nove dei quali ornano fin dall’età imperiale le piazze di Roma. La simbologia vuole che l’anima stessa del granito egiziano sia quella del dio Ra.

La sede della pietra naturale

Immersa nel verde della Pianura Padana, la nuova sede di Marmi Ghirardi viene inaugurata a Carpenedolo (Brescia, Lombardia) nel 2017.
L’edificio nasce da un’idea progettuale dell’Arch. Lodovico Reguitti e dell’Ing. Loris Scaroni, condivisa e sviluppata al fianco della famiglia Ghirardi stessa.
La struttura è simbolo dei valori che Ghirardi trasmette sin dalle sue origini: solidità, pragmatismo, qualità totale, attenzione ai dettagli, massima personalizzazione.

Sei curioso?

Allora non perderti nessun numero di “about marble”. Ricevi la newsletter mensile in due semplici click.